"Un giorno capirete il valore del popolo siriano e del suo legittimo presidente Assad. Se fino ad oggi l'ISIS non ha scatenato l'invasione militare in parte dell'Europa (cosa da loro già programmata e pubblicamente affermata) dobbiamo ringraziare i siriani e gli altri popoli che stanno assiduamente combattendo il Califfato. Non sottovalutate l'ISIS... non fatelo mai. Loro agiscono e combattono con metodologie diverse e "innovative", rispetto alle nostre...non cadiamo nell'errore di pensare che qui da noi non ci arriveranno mai, cullandoci della nostra superiorità militare. Questa guerra è diversa... e un giorno sarà oggetto approfondito di studio" (Salvatore Stefio).