crozzaqq

Risposta a Crozza: “i personaggi del presepe erano ebrei non arabi. La storia si svolgeva in una regione chiamata all’epoca ed oggi Giudea e non Palestina. Gli altri popoli che vuvevano in quella regione si chiamavano ammoniti, edomiti, moabiti, nabatei, assiri, armeni e arabi. A quel tempo, non esisteva nemmeno un arabo islamico, perché l’Islam non era ancora semplicemente nato. Sette secoli dopo, l’islam si impose con la spada, convertendo a forza i popoli che ci vivevano da secoli. Il nome Palestina, fu dato dagli stessi romani, proprio per staccare il legame tra giudei e la Guidea” (Gabriele Levy).

A proposito di presepe e della Famiglia di Nazaret:

1. Una ‪#‎famiglia‬ composta da marito, moglie e figlio non sarebbe ‪#‎tradizionale‬?!
2. ‪‎Extracomunitaria‬!? Vivevano nel paese in cui erano nati, o per voi erano cinesi!? Si stavano spostando da Nazareth a Betlemme per via del censimento! Perché erano cittadini dell'Impero Romano!fitty1
3. "Senza fissa dimora"? Avevano una casa a Nazareth, ed udite udite, san Giuseppe aveva anche un lavoro!
4. "Clandestina"? Al tempo vi era una cosa chiamata Impero Romano, e loro erano cittadini dell'Impero, si sono spostati a Betlemme per il censimento!
5. "Con un figlio nato fuori dal matrimonio?" Un bambino che frequenta il catechismo può tranquillamente rispondere per le rime.
Gesù è figlio di Dio, ma allo stesso tempo è anche Dio e Spirito Santo! Il suo concepimento non è avvenuto alla Zeus maniera! Si tratta dell’incarnazione di Dio stesso nel grembo della Vergine Maria! Ma tutto questo possono comprenderlo i detrattori della fede?
6. "Mercanti, magi e altri figuranti testimoniano accoglienza e multietnicità". Ma sul serio? I Magi erano nobili e principi, non clandestini o profughi, per questo sono stati ospitati alla corte di Erode. Qualcuno dica che gli "altri figuranti" erano ‪schiavi! I profughi a quel tempo non esistevano. La multietnicità era conseguenza del fatto che quelli erano territori conquistati da imperialisti romani, la loro presenza e quella di altre etnie era data da questo fatto più il censimento obbligatorio".

a cura dello staff allaquerciadimamre.it

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

N.B. - I commenti potrebbero tardare alcuni secondi prima di apparire.

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti!

Contenuti correlati (tag simili)

Siti amici

Da Porta Sant'Anna ZENIT - Il mondo visto da Roma Giuliano Guzzo Sponda Sud News Tempi Faro di Roma La Manif Pour Tous Italia La nuova Bussola Quotidiana Comitato Articolo 26 - Roma No Cristianofobia Sentinelle in piedi UCCR | Unione Cristiani Cattolici Razionali Notizie ProVita

Caro lettore, la gestione di questo sito comporta diverse spese (libri, riviste, connessione internet, dominio Web ecc.). Se apprezzi il mio lavoro, puoi contribuire con una libera donazione.
Grazie.

Fai una donazione
con PayPal

Alla quercia di Mamre

Seguici anche su Twitter

Seguici anche su Facebook

Visitatori online

Abbiamo 117 visitatori e nessun utente online