Africa

egitto 1aa

Il caso Regeni ha riportato al centro dell'attenzione l'attuale situazione interna dell'Egitto. L'Egitto è un Paese che ha sempre avuto un'importanza strategica particolare negli equilibri mediorientali; negli ultimi anni ha subito dei grandi mutamenti politici che hanno cambiato la sua storia e sovvertito alcuni consolidati equilibri. Lo scenario egiziano è costantemente stato caratterizzato da componenti contrapposte, e, segnatamente, dal potere dei militari, da sempre molto influenti nei momenti cruciali del Paese, dal potere dei fondamentalisti islamici, dalla mediazione del blocco laico.

boko

I guerriglieri islamisti combattenti di Boko Haram hanno fatto l'ennesima strage in diversi villaggi del nordest della Nigeria. In tutto i morti sarebbero oltre cento. Lo riferiscono -secondo il quotidiano Avvenire-, testimoni oculari. Il primo attacco è avvenuto la scorsa notte a Fatawe, nello stato di Borno, dove un centinaio di fondamentalisti islamici hanno ammassato i residenti del villaggio, per poi iniziare a sgozzare gli uomini, con la folla terrorizzata che ha cercato di fuggire dal teatro del massacro.

sirte

"Ci stiamo preparando per un'azione militare a Sirte", per combattere l'Isis, e il "livello di preparazione sul campo delle nostre forze armate è buono". Lo ha affermato ad Amman il generale Khalifa Haftar, comandante dell'esercito di Tobruk riconosciuto internazionalmente. Haftar ha poi aggiunto che le forze armate libiche stanno combattendo il terrorismo per conto del mondo: "abbiamo armi a sufficienza, ma se ne avessimo di più saremmo più forti", ha precisato. Lo riporta l'agenzia Mena. I seguaci del Califfo hanno creato un "emirato" a Sirte Ieri i seguaci del Califfo hanno creato a Sirte, città che diede i natali a Muammar Gheddafi, un "emirato", istituendo le Corti islamiche e la separazione dei sessi nelle scuole.

nigeria

Secondo un comunicato redazionale dell’Agenzia Fides, è stato ucciso un padre clarettiano in Nigeria. Si tratta di p. Dennis Osuagwu, assassinato a Nekede il 15 agosto, secondo quanto riferiscono all’Agenzia Fides fonti della casa generalizza dei Clarettiani (Missionari Figli del Cuore Immacolato di Maria). “Al momento non abbiamo ulteriori dettagli sulle circostanze della morte del nostro Padre” dicono dalla casa generalizza. Secondo la stampa nigeriana, p. Osuagwu è stato ucciso in un agguato stradale lungo la Nekede Avu Road.

Il religioso che operava nell’Arcidiocesi di Owerri, nel sud della Nigeria, aveva anche un incarico presso l’Imo Polytechnic, di Enwerem, La polizia si starebbe orientando su contrasti all’interno del politecnico come possibile movente del brutale omicidio del religioso. R.I.P.

Siti amici

Da Porta Sant'AnnaZENIT - Il mondo visto da RomaGiuliano GuzzoSponda Sud NewsTempiFaro di RomaLa Manif Pour Tous ItaliaLa nuova Bussola QuotidianaComitato Articolo 26 - RomaNo CristianofobiaSentinelle in piediAssadakahUCCR | Unione Cristiani Cattolici RazionaliNotizie ProVita

Ultimi articoli più letti

Caro lettore, la gestione di questo sito comporta diverse spese (libri, riviste, connessione internet, dominio Web ecc.). Se apprezzi il mio lavoro, puoi contribuire con una libera donazione.
Grazie.

Fai una donazione
con PayPal

Alla quercia di Mamre

Seguici anche su Twitter

Seguici anche su Facebook

Visitatori online

Abbiamo 37 visitatori e nessun utente online

Newsletter "Advéniat Regnum Tuum"

Questa newsletter ha carattere aperiodico ed è uno strumento che può aiutare a crescere nella fede.
Archivio delle newsletter inviate
Privacy e Termini di Utilizzo
Iscrivendoti attraverso questo modulo, ti verrà inviata un'email contenente un link sul quale cliccare per confermare la registrazione. Se entro 30 minuti non trovi il messaggio nella posta in arrivo, controlla attentamente anche la cartella della posta indesiderata (o spam).