Un valido argomento che i prolifer invocano contro l’eutanasia, il suicidio assistito e i vari tipi di DAT che si vorrebbero regolamentare per legge è quello del “piano inclinato”. Qualsiasi intervento umano in materie del genere, che rende disponibile, regolamentabile, ciò che va lasciato alla competenza della natura e delle sue leggi, libera lo spirito prometeico dell’uomo che a poco a poco giungerà a decidere per legge (in base a ciò che pensa la maggioranza?) chi merita di vivere e chi merita di morire. Peggio: la legge darà a qualcuno il diritto di vita o di morte su qualcun altro. E la morte verrà dispensata a piene mani. Se vuoi approfondire la notizia, clicca qui.

Siti amici

Da Porta Sant'Anna ZENIT - Il mondo visto da Roma Giuliano Guzzo Sponda Sud News Tempi Faro di Roma La Manif Pour Tous Italia La nuova Bussola Quotidiana Comitato Articolo 26 - Roma No Cristianofobia Sentinelle in piedi UCCR | Unione Cristiani Cattolici Razionali Notizie ProVita

Caro lettore, la gestione di questo sito comporta diverse spese (libri, riviste, connessione internet, dominio Web ecc.). Se apprezzi il mio lavoro, puoi contribuire con una libera donazione.
Grazie.

Fai una donazione
con PayPal

Alla quercia di Mamre

Seguici anche su Twitter

Seguici anche su Facebook

Visitatori online

Abbiamo 83 visitatori e nessun utente online