francesco

Il Papa avrebbe una "piccola macchia scura nel cervello", un piccolo "tumore curabile". E' il Quotidiano Nazionale a scrivere in prima pagina la notizia di una visita fatta dal Santo Padre qualche tempo fa in Toscana, per consultare uno specialista giapponese di fama mondiale che lavora anche in Toscana. E il responso è stato favorevole: non serve un intervento. Risalirebbe a fine gennaio la presenza del medico, Takanori Fukushima, in Italia e probabilmente in Vaticano per occuparsi dello stato di salute di Papa Bergoglio.

Secca arriva la smentita della Santa Sede al Quotidiano Nazionale:"La diffusione di notizie totalmente infondate sulla salute del Santo Padre da parte di un organo di stampa italiano è gravemente irresponsabile e non è degna di attenzione", ribadisce il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, dopo la dichiarazione già resa la notte scorsa. "Inoltre, come tutti vedono, il Papa svolge sempre senza interruzione la sua intensissima attività in modo assolutamente normale". "Non c'è stato nessun volo di elicottero dal Vaticano alla Toscana, se non quello per i sopralluoghi per la visita del Papa a Prato e Firenze", ha detto infatti il vice direttore della sala stampa vaticana, padre Ciro Benedettini, per smentire la notizia che il Pontefice, o uno dei medici che lo avrebbe seguito, nei mesi scorsi si sia recato in elicottero in una clinica a Pisa.

Stamattina Il Pontefice è entrato in Piazza San Pietro a bordo della "papamobile" scoperta per fare il consueto giro tra la folla dei fedeli, circa 30 mila i presenti, prima dell'udienza generale. E, con il solito atteggiamento sorridente, ha salutato e benedetto migliaia di fedeli. Francesco, al termine dell'udienza, rivolto agli ammalati ha detto "portare con gioia la croce della sofferenza", parole - si specifica dalla Santa Sede -  riferite al ricordo e all'insegnamento di san Giovanni Paolo II, di cui domani ricorre la memoria liturgica: non quindi alla propria situazione personale.

La notizia di Qn arriva proprio alla vigilia di giorni delicatissimi: la chiusura di sabato pomeriggio del Sinodo per la famiglia, da cui ci si attende importanti decisioni sul temi delicati, come ad esempio la comunione ai divorziati rispostati. Argomenti su cui si è dibattuto molto tra i padri sinodali. Dunque è da chiedersi, se si tratta di una operazione mediatica per condizionare ancora una volta le decisioni del sinodo.

Il direttore di Quotidiano Nazionale, Andrea Cangini, interpellato dopo la smentita del direttore della Sala stampa vaticana, conferma la notizia che Francesco avrebbe un piccolo tumore curabile al cervello: "La smentita è comprensibile ed era attesa - dice -. Abbiamo a lungo tenuto ferma la notizia per fare tutte le verifiche del caso. Non abbiamo il minimo dubbio sulla sua fondatezza. Ci siamo seriamente interrogati se pubblicarla o meno. Abbiamo ritenuto che quel che a nostro avviso vale per un capo di Stato o di governo valga anche per il Papa: l'enorme responsabilità pubblica di cui queste personalità sono gravate ci porta a credere che il diritto alla riservatezza sia meno importante del diritto dell'opinione pubblica ad essere informata". "Non dovrebbe essere necessario alcun tipo di intervento. Quella macchia - scrive il quotidiano, riportando le parole di un componente dello staff della clinica -, quel piccolo tumore si può curare".

a cura dello staff allaquerciadimamre.it

Potete trovare l'articolo postato su farodiroma.it

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

N.B. - I commenti potrebbero tardare alcuni secondi prima di apparire.

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti!

Siti amici

Da Porta Sant'Anna ZENIT - Il mondo visto da Roma Giuliano Guzzo Sponda Sud News Tempi Faro di Roma La Manif Pour Tous Italia La nuova Bussola Quotidiana Comitato Articolo 26 - Roma No Cristianofobia Sentinelle in piedi UCCR | Unione Cristiani Cattolici Razionali Notizie ProVita

Caro lettore, la gestione di questo sito comporta diverse spese (libri, riviste, connessione internet, dominio Web ecc.). Se apprezzi il mio lavoro, puoi contribuire con una libera donazione.
Grazie.

Fai una donazione
con PayPal

Alla quercia di Mamre

Seguici anche su Twitter

Seguici anche su Facebook

Visitatori online

Abbiamo 111 visitatori e nessun utente online