rif

Circa la metà dei sessanta cristiani rapiti giovedì dall'Is a Qaryatain, nella provincia di Homs, sarebbero stati liberati e condotti nei villaggi vicini. Il gruppo è parte dei 230 civili siriani rapiti dai jihadisti dello Stato islamico dopo la conquista della città. Tra gli ostaggi, ci sarebbero anche 45 donne, 19 bambini e 11 famiglie, mentre altre centinaia di persone mancano all'appello.

Stando a quanto riferito dal sacerdote assiro siriano Gabriel Dawoud all'emittente libanese al- Mayadeen TV, due tra i cristiani sequestrati sarebbero disabili in sedie a rotelle. La popolazione di Qaryatain, un villaggio situato tra Homs, Palmira e Damasco, è di circa 40mila persone tra sunniti e cristiani, oltre alle migliaia di sfollati fuggiti da Homs. L'opinione di Edward è che l'Is si stia preparando ad attaccare anche Sadad dove attualmente vivono circa 4mila famiglie cristiane. La città era stata catturata dai miliziani di al-Qaeda già nel 2013 ma riconquistata poco dopo dall’esercito arabo siriano. Molti degli abitanti, scorgendo il pericolo imminente, sono già fuggiti.

Amnesty International, (di cui non condividiamo la politica a volte troppo sbilanciata pro ribelli, che non sono siriani ma mercenari da ogni dove che combattono per estendere il dominio dello stato islamico), ha condannato fortemente i rapimenti. Neil Sammonds, ricercatore in Siria per l'organizzazione, ha parlato di un "crimine esecrabile" e di una terribile emergenza per i civili coinvolti nel conflitto. E' necessario ogni sforzo possibile - continua - per identificare questi criminali e consegnarli alla giustizia". I cristiani, prima della guerra costituivano circa il 10 per cento della popolazione nel Paese. Solo nel febbraio scorso l'Is ne ha rapiti più di 200, solo una piccola parte è stata rilasciata.

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

N.B. - I commenti potrebbero tardare alcuni secondi prima di apparire.

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti!

Siti amici

Da Porta Sant'Anna ZENIT - Il mondo visto da Roma Giuliano Guzzo Sponda Sud News Tempi Faro di Roma La Manif Pour Tous Italia La nuova Bussola Quotidiana Comitato Articolo 26 - Roma No Cristianofobia Sentinelle in piedi UCCR | Unione Cristiani Cattolici Razionali Notizie ProVita

Caro lettore, la gestione di questo sito comporta diverse spese (libri, riviste, connessione internet, dominio Web ecc.). Se apprezzi il mio lavoro, puoi contribuire con una libera donazione.
Grazie.

Fai una donazione
con PayPal

Alla quercia di Mamre

Seguici anche su Twitter

Seguici anche su Facebook

Visitatori online

Abbiamo 89 visitatori e nessun utente online