"Dall'intervista a Matteo Renzi sul Corriere della Sera. Quanti danni fanno alle future generazioni i cattolici pronti a svendere la verità sull'uomo per trenta denari in più "per la famiglia", definizione che, proprio a causa dell'approvazione delle leggi in cambio delle quali si brucano i suddetti spicci, non significherà più nulla. Il sostegno economico e sociale alla famiglia va attuato perché fa bene al bene comune e perché lo impone la Costituzione (art. 31). Se diventa la contropartita alla rottamazione del matrimonio, cioè proprio lo strumento che riconoscere che cosa è la famiglia (e che cosa non lo è), allora francamente preferisco un passeggino vuoto in più che cento riempiti con uteri in affitto" (Filippo Savarese). 

La Roccella sull'intervista di Renzi: “Sulle unioni civili, non si tratta di "vent'anni di scontri ideologici", ma di una visione profondamente differente sulla genitorialità e sul matrimonio, una questione fondamentale, non ideologica ma antropologica. Ricordo anche, come portavoce del Family Day del 2007, che il premier a quella manifestazione ha partecipato, condividendo quindi il "no" ai Dico. Per quanto riguarda la legge Cirinnà, abbiamo chiesto estrema chiarezza su adozioni e utero in affitto, e non abbiamo ancora avuto risposta, se non da qualche singolo esponente del Pd. Questo é il nodo cruciale del provvedimento” (Eugenia Roccella).

bagnasco

Siti amici

Da Porta Sant'Anna ZENIT - Il mondo visto da Roma Giuliano Guzzo Sponda Sud News Tempi Faro di Roma La Manif Pour Tous Italia La nuova Bussola Quotidiana Comitato Articolo 26 - Roma No Cristianofobia Sentinelle in piedi UCCR | Unione Cristiani Cattolici Razionali Notizie ProVita

Caro lettore, la gestione di questo sito comporta diverse spese (libri, riviste, connessione internet, dominio Web ecc.). Se apprezzi il mio lavoro, puoi contribuire con una libera donazione.
Grazie.

Fai una donazione
con PayPal

Alla quercia di Mamre

Seguici anche su Twitter

Seguici anche su Facebook

Visitatori online

Abbiamo 29 visitatori e nessun utente online

Newsletter "Advéniat Regnum Tuum"

Questa newsletter ha carattere aperiodico ed è uno strumento che può aiutare a crescere nella fede.
Archivio delle newsletter inviate
Ho letto e accetto i Privacy e Termini di Utilizzo
Iscrivendoti attraverso questo modulo, ti verrà inviata un'email contenente un link sul quale cliccare per confermare la registrazione. Se entro 30 minuti non trovi il messaggio nella posta in arrivo, controlla attentamente anche la cartella della posta indesiderata (o spam).