In una sequenza temporale assai ravvicinata i servizi segreti e le forze dell’ordine del Camerun hanno intercettato tre sospette forniture di armi al gruppo terroristico nigeriano Boko Haram da parte dei servizi segreti francesi. Lo scorso luglio un elicottero francese è stato intercettato nel nord del Paese, vicino alla frontiera con la Nigeria, dopo aver depositato al suolo armi, munizioni e un sostanzioso quantitativo di dollari. Secondo la ricostruzione offerta dai media camerunensi la popolazione ha avvisato la vicina caserma dopo aver rubato dei soldi e forse anche delle armi. Nei paraggi l’Esercito camerunese avrebbe intercettato una colonna di Boko Haram che stava giungendo con forte ritardo sul luogo dove le armi e il denaro erano stati depositati.  Se vuoi approfondire, clicca qui.

Siti amici

Da Porta Sant'Anna ZENIT - Il mondo visto da Roma Giuliano Guzzo Sponda Sud News Tempi Faro di Roma La Manif Pour Tous Italia La nuova Bussola Quotidiana Comitato Articolo 26 - Roma No Cristianofobia Sentinelle in piedi UCCR | Unione Cristiani Cattolici Razionali Notizie ProVita

Caro lettore, la gestione di questo sito comporta diverse spese (libri, riviste, connessione internet, dominio Web ecc.). Se apprezzi il mio lavoro, puoi contribuire con una libera donazione.
Grazie.

Fai una donazione
con PayPal

Alla quercia di Mamre

Seguici anche su Twitter

Seguici anche su Facebook

Visitatori online

Abbiamo 131 visitatori e nessun utente online