Famiglia e Vita

fam111

Pubblichiamo alcuni stralci dell'intervista a P. Antonio Maria Sicari curata da “Dialoghi Carmelitani”, su Chiesa famiglia e Sinodo:

La Chiesa si prepara a vivere il prossimo Sinodo sulla famiglia, mentre si fa sempre più intensa la pressione mediatica, politica e culturale attorno ad alcuni temi collegati: il pensiero della Chiesa sul matrimonio e sul tipo di famiglia può cambiare o almeno “evolvere”? Come si concilia la dimensione di una norma biblica o dottrinale con quella della misericordia? Perché la Chiesa può consentire o limitare l’accesso al sacramento dell’Eucaristia? A partire da questi e altri interrogativi Dialoghi ha scelto di intervistare P. Antonio Sicari, teologo e fondatore del Movimento Ecclesiale Carmelitano, per un confronto “a tutto campo” – sviluppato secondo il punto di vista del nostro carisma – su tutto ciò che riguarda questo momento così decisivo per la vita della Chiesa e di ogni uomo.

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

meisner

Quando nel 2014 lasciò il suo mandato attivo nella diocesi di Colonia, il Die Tagespost scrisse che «la mancanza di un tipo come Meisner si sentirà» nell'episcopato tedesco. Il cardinale Joachim Meisner, oggi arcivescovo emerito di Colonia, è nato il giorno di Natale del 1933 in pieno nazismo, e poi divenne uomo (e sacerdote) nel bel mezzo della Ddr, in pieno comunismo. Chissà, forse sarà per questa sua storia personale che una volta disse: il cristianesimo «prima di essere una istituzione è una spedizione».  A Colonia, nel 1988, lo volle fortissimamente Giovanni Paolo II, che con lui condivideva una storia molto simile. Per il suo parlar chiaro lo hanno spesso etichettato con facilità, sopratutto in Germania.

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

indi11

Lo sapevate? Anche l’indissolubilità del matrimonio ha i suoi martiri, che la santa Chiesa di Dio celebra ogni anno col fasto dovuto ai suoi figli più illustri. Il 22 giugno, nel martirologio romano si legge: "Santi Giovanni Fisher, vescovo, e Tommaso Moro, martiri, che, essendosi opposti al re Enrico VIII nella controversia sul suo divorzio e sul primato del Romano Pontefice, furono rinchiusi nella Torre di Londra in Inghilterra.

Giovanni Fisher, vescovo di Rochester, uomo insigne per cultura e dignità di vita, in questo giorno fu decapitato per ordine del re stesso davanti al carcere; Tommaso More, padre di famiglia di vita integerrima e gran cancelliere, per la sua fedeltà alla Chiesa cattolica il 6 luglio si unì nel martirio al venerabile presule".

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

fam

Nell’udienza generale del 9 settembre 2015 Papa Francesco, proseguendo le sue catechesi sulla famiglia, ha affrontato il tema delle relazioni fra famiglie e parrocchie, da rafforzare per opporsi ai «centri di potere ideologici» che dominano la nostra società. Le famiglie devono superare la tentazione di ritirarsi nel loro piccolo ambito, rinunciando a opporsi a questi centri di potere che le minacciano. Ma questa opposizione è possibile solo se famiglie e parrocchie collaborano, e le parrocchie che non sono aperte alle famiglie si riducono a «musei».

«I grandi eventi delle potenze mondane», ha esordito il Papa, «si scrivono nei libri di storia e lì rimangono. Ma la storia degli affetti umani si scrive direttamente nel cuore di Dio; ed è la storia che rimane in eterno». Il legame fra famiglia è Chiesa è di tipo «naturale, perché la Chiesa è una famiglia spirituale e la famiglia è una piccola Chiesa». Gesù stesso mostra «i segni di questo legame! Egli nacque in una famiglia e lì “imparò il mondo”: una bottega, quattro case, un paesino da niente. Eppure, vivendo per trent’anni questa esperienza, Gesù assimilò la condizione umana, accogliendola nella sua comunione con il Padre e nella sua stessa missione apostolica». Questa missione genera una comunità, che ha la «forma di una famiglia ospitale, non di una setta esclusiva, chiusa».

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

gpII

Proponiamo il video (qui sotto), dell’omelia tenuta da San Giovanni Paolo II, in occasione della visita pastorale a Bologna, in occasione del XXIII Congresso Eucaristico Nazionale del 27-28 Settembre 1997. In quell’occasione, il Pontefice santo, richiamò l’attenzione, sulla necessità di sostenere la vita, contro gli attacchi “su scala planetaria”, che si consumano in nome di “ideologie totalitarie e menzognere”, per indebolire l’uomo e destrutturarlo. Parole profetiche. Riascoltarle, aiuta a riemergere dal buio, per contemplare con gli occhi della fede la strada da seguire:  

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

Siti amici

Da Porta Sant'Anna ZENIT - Il mondo visto da Roma Giuliano Guzzo Sponda Sud News Tempi Faro di Roma La Manif Pour Tous Italia La nuova Bussola Quotidiana Comitato Articolo 26 - Roma No Cristianofobia Sentinelle in piedi UCCR | Unione Cristiani Cattolici Razionali Notizie ProVita

Caro lettore, la gestione di questo sito comporta diverse spese (libri, riviste, connessione internet, dominio Web ecc.). Se apprezzi il mio lavoro, puoi contribuire con una libera donazione.
Grazie.

Fai una donazione
con PayPal

Alla quercia di Mamre

Seguici anche su Twitter

Seguici anche su Facebook

Visitatori online

Abbiamo 58 visitatori e nessun utente online